L'associazione Giocolieri e Dintorni (G&D)

ereditando un progetto culturale avviato nel 1998 con la fondazione della rivista Juggling Magazine, nasce nel 2002 con il proposito di promuovere, informare, raccordare e sviluppare una vivace e crescente galassia di organizzazioni e appassionati che si dedicano in Italia alle arti circensi.

Oggi G&D gestisce 4 progetti in 4 diversi, ma complementari, ambiti di applicazione delle arti circensi

Perchè un'associazione

Come tutti ci aspettavamo, la giocoleria e le arti circensi in generale, superati gli argini delle piste circensi e dei cerchi nelle piazze, hanno prodotto anche in Italia una incredibile reazione a catena che ha aumentato esponenzialmente il numero di praticanti, fino a diventare quasi un fenomeno di costume. Dopo anni di entusiasmante lavoro era dunque arrivato il momento di produrre un super-sforzo affinché l’ambizioso progetto di divulgazione e promozione che Juggling Magazine si era prefisso come obiettivo fin dalla sua nascita, potesse coinvolgere e appartenere ad una fascia molto più ampia di persone.
A gennaio del 2002, quasi in sordina, nasceva così l’Associazione Giocolieri & Dintorni, trasportando Juggling Magazine dalla comoda culla di una casa editrice allo spartano giaciglio di un’associazione culturale, operazione obbligata per aprire questo nuovo corso. A tale proposito vanno rinnovati gli infiniti ringraziamenti a Stampa Alternativa, per tutto il supporto, la pazienza e le risorse umane messe in questi anni a disposizione di Juggling Magazine; senza questo supporto logistico, amministrativo e finanziario la rivista non sarebbe mai decollata. Alla stessa stregua va menzionato l’apporto altrettanto generoso e vitale degli inserzionisti e dei grafici, altri motori primi del progetto insieme ai collaboratori tutti. Vi invitiamo ad entrare in questa nuova casa che abbiamo preparato con cura, di farla vostra e della vostra voglia di fare.

Perchè Giocolieri & Dintorni

Giocolieri perché la giocoleria è educativa, allegra e accessibile a tutti, capace di innescare in chi la pratica il desiderio e la gioia di crescere, di sviluppare i propri potenziali, di appassionarsi ad altre attività fisiche ed artistiche. Proprio per questo ci interessa anche strizzare l’occhio ai Dintorni, ovvero qualsiasi luogo in cui la giocoleria possa spingersi e spingerci – dal Circo al Teatro, all’Arte di Strada, allo Sport, alla Danza, al Gioco, alla Scienza, alla Medicina, alla Meditazione, al Sociale, e così via.